• SIMONE TOMASSINI
  • SIMONE TOMASSINI
  • SIMONE TOMASSINI
  • SIMONE TOMASSINI
  • SIMONE TOMASSINI
  • SIMONE TOMASSINI

CHARLOT, IL NUOVO SINGOLO DI SIMONE TOMASSINI INSIEME A KIERA CHAPLIN

‘Charlot’ non è solo una canzone, non è solo un’interpretazione e neanche solo un film o un personaggio cinematografico. ‘Charlot’ è un pensiero, una filosofia, un messaggio semplice ma efficace, profondo ma allo stesso tempo leggero da tramandare ad intere generazioni, un insegnamento da far arrivare a quelle persone che non lo ricordano o addirittura non lo conoscono.”, racconta Simone Tomassini.

“La vita non è un significato no, ma un desiderio…” Io credo che questo sia il completamento di un sogno - prosegue Simone -. I sogni a volte si avverano e altre no. Ecco. Questo invece è un sogno che vive e che respira, che cammina, che piange e che ride. È un sogno che parla, che esplode. Un sogno che ha un bellissimo nome: Charlot! Sapete perché ho deciso di uscire ora con Charlot? perché adesso più che mai abbiamo bisogno di una "Carezza" da Charlot... Tutti! E non potevo tenerla solo per me! Buon ascolto.

QUANDO TUTTO FINIRA', IL NUOVO SINGOLO DI SIMONE TOMASSINI

 

“Charlotte ,una sera mi ha detto “Papi, quando tutto finirà andiamo con il camper al mare?”. Mi sono messo al pianoforte ed è nata “Quando tutto finirà “ svegliando il mio amico Fernando. La copertina l’ha disegnata Charlotte. Spero possa donare un po’ di “speranza” di forza e di grinta per tornare più forti di prima.È dai bambini che dobbiamo imparare, dalla loro innocenza e spensieratezza. La questione Coronavirus la stanno affrontando con una maturità assurda, incredibile.Sono proprio loro la “luce” nuova. E “Quando tutto finirà “ ringraziamoli per non averci mai lasciato la mano. Buon ascolto♥️.Simo. Forzaaaaa!"

Il 5 marzo è partito “Argentina on the road”, il tour sudamericano di Simone Tomassini con il featuring degli Amaro Lucano rock, band Italo-argentina molto attiva in America del Sud: 12 live, prodotti in collaborazione con NACHO PRODUCCIONES, con cui il cantautore comasco - scoperto dalla Bollicine, la storica etichetta di Vasco Rossi, grazie a Enrico Rovelli - sbarca ufficialmente anche nel mercato sudamericano, dopo le tournèe negli Stati Uniti, Cuba, Belgio e Olanda. Ad anticipare il tour, il 3 marzo esce in tutto il mondo il singolo in spagnolo "Esa sonrisa que tienes", prodotto da Cello Label in collaborazione con Auditoria Records.

Il Presidente AFI (Associazione Fonografici Italiani), Sergio Cerruti, dichiara: “Sono un grande sostenitore dell’internazionalizzazione dei nostri artisti italiani che non hanno nulla da invidiare agli altri e da sempre rappresentano egregiamente all’estero il nostro patrimonio culturale musicale. Sono convinto che l’anima rock di Simone, emergerà con tutta la grinta e l’energia che lo contraddistinguono in questo tour in Argentina, dove rappresenterà il nostro paese nelle 12 date programmate. Buon lavoro a tutti!”

1/1